venerdì 29 luglio 2011

Confettura di pesche allo zafferano

Ciao!!!
Non so se vi avevo mai parlato del mio lavoro...allora il mio ragazzo ha messo su un negozio di frutta e verdura, di cui la verdura la produciamo noi. Tutte le mattine cogliamo la verdura fresca e la portiamo in negozio. Penso sia una bella idea, inoltre la gente del posto sa cosa mangia, non gli diamo prodotti che "bombano" la verdura e la fanno crescere a vista d'occhio.
Io sto in negozio a servire la gente, mi piace molto starci anche se a volte ci vuole molta pazienza, la gente delle volte preferisce che la verdura sia grossa e lucida piuttosto che piccolina ma con un gran sapore. Vai a farglielo capire!!!!
D'estate, ovviamente, sia frutta che verdura si mantengono di meno e l'altro giorno mi è toccato portare a casa 6kg di pesche..così ho deciso di farci la marmellata!
Cerca e fruga su internet, alla fine ho trovato una ricetta sul blog "pan con l'olio".
Questa ricetta è di Christine Ferber, che io fino a questo momento non conoscevo, ma leggendo qua e là sembra che sia "la maga delle confetture!". Quindi ho preso per buona questa ricetta, anche se sono rimasta un po' perplessa dall'uso dello zafferano...ma chi l'ha provata dice che è fantastica! Io mi fido... :-)
Mi sono procurata gli ingredienti...lo zafferano (sono molto fiera di questo) l'ho preso da una mia vicina di casa che lo coltiva e molto generosamente me l'ha regalato!!! Questo zafferano è buonissimo e saporitissimo più di quello comprato!
In casa mia non a tutti è piaciuta questa marmellata...forse perchè non tutti amano il sapore dello zafferano, non so...però a me è piaciuta!
Io metterei un po' meno zucchero, mi è sembrata troppo dolce.



Vi dico gli ingredienti (dose x 1k)
Io di 6k di pesche ho ricavato 3kg di polpa snocciolata e pelata.

  • 1kg di pesche (o gialle o bianche)
  • 800g zucchero
  • succo di 1 limone
  • 15 pistilli di zafferano
Sbucciare le pesche e tagliarle a fettine, aggiungere lo zucchero, il succo di limone, lo zafferano e far bollire il tutto per pochi minuti. Spegnere e versare in una ciotola e coprire, lasciar riposare in frigo per 1 notte.
Il giorno dopo in uno scolapasta foderato di garza, dividere la frutta dal liquido.
Far bollire lo sciroppo, farlo cuocere fino a 110°C (per arrivare a questa temperatura la mia quantità, 3 kg, ci ha messo circa un'ora e mezzo), poi unire le pesche a fettine e far cuocere per altri 5 minuti.
Fare la prova del piattino per verificare la consistenza.
Versare la marmellata nei vasetti sterilizzati.

Che dire....PROVATELA!

6 commenti:

LAURA ha detto...

Ciao Vanessa, grazie della visita contraccambio con piacere anche perchè sei simpaticissima!!!
Faccio tanti auguri a te e al tuo neo nato blog, sono sicura che crescerà molto in fretta, in bocca al lupo!!!
L'anno scorso anch'io ho fatto la marmellata di pesche che è finita molto in fretta. Quest'anno devo aspettare le ferie per mettermi al lavoro. Non so che gusto possa avere anche con lo zafferano, magari provo!!!
Un bacio e a presto

marifra79 ha detto...

Mai provato lo zafferano con le pesche! Molto particolare la tua confettura!! Bello il lavoro che fai anche se, a volte, avere a che fare con la gente può essere non sempre facile!!
Un abbraccio e buonissima serata

Rosy ha detto...

Ciao!!! Benvenuta nel mondo dei blog!!! Ti ringrazio per essere passata da me e ti faccio i complimenti perché sei bravissima: dev'essere proprio buona questa confettura! Un abbraccio!!!

*VaNe* ha detto...

Grazie!!!
Sono contentissima che siete passate di qui!!!
I vostri blog sono bellissimi, infatti, vi "ruberò" qualche ricetta sicuro!!!
A me è piaciuta questa marmellata..e l'accostamento pesche e zafferano sta bene.
Se la provate poi fatemi sapere!
Grazie e un abbraccio a tutte!!!

laura ha detto...

A me che lo zafferano piace molto sembra un abbinamento delizioso, complimenti per il blog e per la vostra attività, ci vorrebbero più negozi come il vostro, io verrei al volo!

*VaNe* ha detto...

Grazie mille Laura..
e bene allora sei la mia prima "cliente virtuale" hihihi!!!