venerdì 11 novembre 2011

Maiale in agrodolce

Io, come forse sapete, per metà (da parte di mamma) sono filippina, quindi sono cresciuta mangiando anche cibi tradizionali filippini, tra l'altro molto apprezzati da tutta la mia famiglia compreso il mio ragazzo!
La cucina filippina non assomiglia molto alla cucina cinese a parte l'uso del riso, spaghetti di riso, salsa di soia e alcune preparazioni simili.
Perciò, la mia mamma a parte gli involtini primavera e gli spaghetti di riso non sa cucinare cibo cinese!

Invece, un appassionata di cucina come me, può non provare a cucinare qualcosa di cinese a casa??No..
Il caso vuole che trovi un fantastico libro sulla cucina cinese (La cucina cinese di Stefano Scolari, Giunti editore) e quindi inizio a provare alcune cose ^_^!

Uno dei piatti che ho cucinato di più e che ha ricevuto tantissimo successo è il maiale in agrodolce.
Un po' di tempo fa lo preparai per la mia mamma che, appunto, non sapeva come cucinarlo.

Però un giorno di questi, è una promessa, vi posterò qualche ricetta di cucina filippina (lì si che la mia mamma si fa valere!!!) e se le proverete sono sicura che vi piaceranno un sacco!

Ahh...Scusate per le foto, sono venute malissimo -_-' ma spero che capiate comunque la bontà del piatto :-)

Ecco gli ingredienti per la salsa agrodolce:

  • 1tazza aceto bianco (io uso metà aceto bianco e metà acqua)
  • 1tazza zucchero di canna
  • 1tazza di ketchup
  • 2cucchiai salsa di soia
  • 2cucchiaini salsa worcester
Versare l'aceto in una casseruolina e aggiungere lo zucchero, portare ad ebollizione su fuoco moderato e lasciar cuocere mescolando con un cucchiaio di legno sino a quando lo zucchero è completamente sciolto.
Unire gli ingredienti rimasti, continuare a mescolare e lasciar sobbollire fino a quando non si addensa un po' la salsa, circa 30min.


Per il maiale in agrodolce:
  • 750g polpa di maiale
  • 100g ananas a fette (comunque ognuno può metterne a seconda dei gusti)
  • 1 peperone verde
  • 1 porro
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaio di vino di riso (Sakè oppure potete sotituire con Sherry)
  • 1 cucchiaio maizena
  • 3 cucchiai farina di frumento
  • olio di semi
  • 1 tazza di salsa agrodolce
  • 2 piccoli peperoncini freschi (1 rosso e 1verde, io non li ho mai messi)
  • sale
Pulire il peperone, tagliarlo a falde, eliminare i semi e la costole bianche, lavarle e ridurle a listarelle non molto grandi.
Eliminare le guaine più esterne del porro e la parte verde, lavarlo e affettatelo.
Tagliare a striscioline il maiale e a pezzettini l'ananas.
Salare il maiale e metterlo a marinare in una scodella nel vino di riso per mezzora circa.

In questo caso, ho fatto un po' troppo alte le striscioline di maiale,
meglio farle più fine.
Sgusciare l'uovo in una ciotola, sbatterlo con una forchetta incorporando la maizena e aggiungerlo al maiale mescolando il tutto con cura.
Scaldare 4 cucchiai d'olio in un woke, dopo averlo passato nella farina, friggerci il maiale fino a rosolarlo bene bene.
Se vedete che la carne è troppa, rosolatela un po' per volta.


Togliere la carne dal tegame e porvi il peperone e l'ananas, quando il peperone sarà cotto ma ancora croccante, aggiungerci di nuovo il maiale e far insaporire il tutto per 3-4minuti.


Prelevare la carne e le verdure dalla wok e metterli a scolare sucarta assorbente da cucina (io le metto semplicemente in una ciotola senza carta assorbente).
Pulire la wok, porvi un filo d'olio e riscaldarlo a fiamma media, farvi appassire il porro mescolando, varsare la salsa agrodolce e, quando sarà ben calda, aggiungere il maiale, il peperone e l'ananas.
Lasciar insaporire per qualche istante mescolando, togliere dal fuoco, aggiungere i peperoncini tagliati a rondelle e servire.

Io nella salsa agrodolce metto metà aceto e metà acqua perchè tutto aceto mi risulta troppo forte.
Poi, la carne io compro quei pezzi interi di polpa, la taglia a fettine non molto spesse e poi a strisce più o meno larghe 2-3cm.


 Io ho servito il maiale con del riso bianco cotto nella maniera "filippina" vi darò la ricetta prossimamente, comunque potete lessarlo nel modo classico e accompagnarlo al piatto.


Spero vi piaccia come è piaciuto a noi!!!
Alla prossima!!!

10 commenti:

Stefania ha detto...

nono le foto sono venute benissimo e infatti io nonostante l'ora sono qui che sbavo.
Mi piacerebbe molto vedere ricette di cucina filippina, a me piace molto imparare da tradizioni culinarie differenti. Un abbraccio

Le Ricette di Tina ha detto...

lo farò presto mi piace tanto!grazie carissima buon sabato

*VaNe* ha detto...

Grazie Stefania!!!
Presto cercherò di postare qualche ricetta filippina!
Un bacio e buon w.e!!!!

Ciao Tina!
Provalo perchè ne vale la pena!!!
Mooolto meglio che quello del ristorante! ;-)
Ciao, un bacione e buon w.e!!!

MONIA ha detto...

ha un aspetto appetitoso e tu sei davvero moooolto brava...aspetto le tue ricette filippine!! buon week ;-)))

*VaNe* ha detto...

Grazie Monia!!!
Ok...presto metterò qualche ricettina filippina!
Ciao!!!

Valentina ha detto...

Hey carissima, amo la cucina cinese, e nonostante io mangi sempre le solite cose, il maiale in agrodolce rientra tra queste...quindi è ovvio che proverò a farlo anche io a casa per la gioia del mio ragazzo!! E sono curiosissima anche io di vedere qualche ricetta filippina..Mia zia aveva la matrigna filippina e spesso mi diceva di quanto sia buona e originale la vostra cucina però non ho mai assaggiato niente, pensaci tu a darmi qualche sfiziosa ricettina :) un bacione cucciola!

Giovanna ha detto...

SEI BRAVISSIMA TI SEGUIRO

Giovanna ha detto...

SEI BRAVISSIMA TI SEGUIRO

*VaNe* ha detto...

Ciao Vale!!!
Anche io, benchè la cucina cinese mi piaccia, mangio sempre le stesse cose!!!
Il maiale in agrodolce alla fine piace più o meno a tutti!
Allora, se non l'hai mangiata, mi toccherà darti qualche ricettina sulla cucina filippina!!! ;-)
Ciao,un bacione grande grande!!!

Grazie Giovanna!!! ^_^

Stefania ha detto...

Mi piace molto questa tua ricetta
ciao